Rara Piol

Home » 2013 » agosto

Monthly Archives: agosto 2013

Libertà

liberta-di-pensieroLe dittature sono sempre la scelta sbagliata. Generano consensi obbligati che non costruiscono alcunché e, con il tempo, si trasformano in moti rivoluzionari. Non importa che si riversi su una Nazione o tra le pareti domestiche, la costrizione congela il tempo in un silenzio tombale e muove il suo esercito di marionette verso la sterilità. Basta una voce a rompere quel mutismo coreografico. Quel grido che ha un odore diverso, che spezza gli schemi. Libertà.

 

Rara Piol

Roberta Cerafogli: “Non sono gelosa, la considero una mancanza di fiducia”

di Rara Piol

Roberta Cerafogli

Roberta Cerafogli

Roberta Cerafogli, 27 anni di Fonte Nuova, lavora come parrucchiera a Mentana e nel tempo che le rimane ama viaggiare e praticare sport. È ancora alla ricerca del compagno della sua vita e, nonostante guardi il presente con un pizzico di scetticismo, come quasi tutte le donne crede ancora nelle storie a lieto fine.

Oggi ci si dichiara il proprio amore sui social network e con parole diverse. Sono cambiati solo i mezzi o anche i sentimenti?

Purtroppo viviamo in un’epoca nella quale si sono persi completamente i valori della vita. Non voglio cadere nel luogo comune del “si stava meglio quando si stava peggio”, ma in passato l’amore era meno ornato da artefici e più spontaneo. Oggi i sentimenti sono quasi commerciali e sembra una gara a chi sbandiera prima su internet un “ti amo”.

Quali sono le caratteristiche che apprezzi di più in un uomo? E soprattutto, hai mai conosciuto l’amore vero?

Quando mi capita di incontrare qualcuno magari in un pub o in una discoteca, cerco subito di capire se sia un tipo interessante. Poi man mano che la conoscenza si approfondisce, non devono mancare assolutamente la determinazione, la sincerità e soprattutto la passione. Senza queste caratteristiche, nel mio mondo, non si ha lunga vita! Mi sono innamorata davvero una volta sola, avevo vent’annni e sembravamo proprio in simbiosi.

Quali sono secondo te le tre qualità che un uomo apprezza di te?

Mi è capitato di ricevere moltissimi complimenti per il mio sguardo intenso. Sicuramente oltre agli occhi, il mio compagno apprezzerebbe la mia follia e senza dubbio la fantasia con la quale affronto la vita. Sono una persona con molto estro e oltre a ideare originali acconciature, se dovessi scegliere un altro lavoro sarebbe sicuramente nel campo della creatività.

Siamo nel 2013 e non si fa altro che parlare di delitti passionali e donne maltrattate. Cosa pensi della gelosia?

Personalmente non sono una persona gelosa, certo alcuni atteggiamenti mi infastidiscono ma considero la gelosia una conseguenza diretta della mancanza di fiducia. Mi è capitato purtroppo di vivere un rapporto con una persona possessiva ed è stato un vortice tremendo fatto di paure, atti violenti, ricatti, ripicche… Gli uomini che considerano di loro proprietà le proprie compagne sono soggetti estremamente deboli.

Cosa dovrebbe cambiare affinché certe azioni non si ripetano nel tempo?

Non è facile. Innanzitutto dovrebbe esserci un maggiore impegno da parte delle autorità, leggi più severe. A che serve la legge sullo stalking se dopo diverse denunce il molestatore ha ancora la possibilità di avvicinarsi alla vittima? Alla base sarebbe necessaria una rieducazione dell’essere umano, la costruzione di una società migliore e soprattutto paritaria in cui non è il più forte a prevalicare sul debole. È una prassi, quella del sopruso, che ahimé fa parte del mondo animale e dovrebbe restare in quei confini.

Nonostante la tua esperienza e quello che accade oggi nel mondo, credi ancora nell’amore?

Sì, ci credo e voglio sperare che quell’amore che si legge nei libri e che si vede sul grande schermo, sia ancora possibile. Voglio conoscere l’amore mosso dalla passione che travolge gli amanti e li rende follemente ebri di felicità.

 

Pubblicato su Tiburno il 30 luglio 2013